27, Febbraio, 2024

La Sangiovannese si prepara a ricevere il Livorno, le parole di mister Rigucci e di Benucci

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

La Sangiovannese, dopo la  sofferta vittoria di domenica scorsa con il Cenaia, per questa seconda consecutiva allo stadio “Virgilio Fedini” si prepara a ricevere il Livorno, squadra attrezzata e attualmente al quarto posto.

Avere vinto domenica scorsa ha permesso agli azzurri di lavorare con un pizzico di serenità in più rispetto alle settimane scorse, anche se in tutti c’è la consapevolezza di dovere affrontare una squadra molto forte.

“Andremo ad affrontare una squadra molto forte -dice l’allenatore Atos Rigucci- e non si può sbagliare soprattutto dal punto di vista dell’atteggiamento. Stiamo lavorando bene per farsi trovare pronti  alla battaglia che ci aspetta. Per riuscire a prevalere dovremo fare una partita di sacrificio, essere umili e sfruttare ogni minimo occasione che potrà capitarci”.

 

Il Livorno è una squadra forte -dice Massimiliano Benucci- e noi dovremo fare la nostra partita e cercare di metterlo in difficoltà. A livello di motivazione è una delle classiche partite che si preparano da sole”.

 

 

 

Articoli correlati