14, Giugno, 2024

Settimana intensa, la prossima con MAHmutt. In tre giorni, tre eventi molto interessanti

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Mercoledì 3 maggio ci sarà l’ultimo appuntamento di questa edizione di LEGGIMI.
Per l’occasione presso lo Spazio Politeama di Montevarchi, alle ore 21, verrà ospitato Enzo Brogi che presenterà il suo ultimo libro, FRAMMENTI.

In questa opera, l’autore parla di sé attraverso brevi scritti, frammenti appunto, in cui narra aspetti del suo passato. Uno spaccato di vita che abbraccia oltre mezzo secolo di storie personali, dalla fanciullezza, alla giovinezza, all’età matura, fino al presente. Si racconta di famiglia, di lavoro, di impegno politico e di viaggi. Brogi usa lo strumento del ricordo, regalando al lettore le proprie emozioni e sensazioni, sia quelle vissute nel momento, che quelle mediate dal tempo intercorso fino al presente, in cui sono state messe su carta.

Ma la serata sarà anche un evento “BROGI & FRIENDS”, perché lo scrittore verrà accompagnato da un po’ di amici. Ci saranno Giampiero Bigazzi, Filippo Boni e Graziano Staino, che, in modi diversi, supporteranno l’autore e allieteranno la presentazione.
La rassegna LEGGIMI è organizzata da MAHmutt con la collaborazione di BIG BEN Studio.

Venerdì 5 maggio, dalle 19:30 in poi, sempre allo Spazio Politeama, il momento sarà dedicato al secondo appuntamento con il minifestival “Cibo e Cinema”:
La serata, con la cena a base di paella valenciana e altre specialità, sarà questa volta dedicata alla Spagna e vedrà proiettato il film “La isla minima” di Alberto Rodriguez.
Il costo di apericena e cinema sarà di 20 euro, mentre per chi vorrà assistere solo alla proiezione, il prezzo del solo cinema sarà di 5 euro. È obbligatoria la prenotazione al 3534323798, ma i posti sono già in via di esaurimento.

Infine, ma solo per questo trittico di eventi (altri sono in arrivo), sabato 6 maggio, alle ore 16:00, ancora al Politeama, ci sarà la presentazione/evento del video “La balena viola”, un corto animato musicale, la cui realizzazione servirà a sostenere la Associazione Trisomia 21 APS, che si occupa di persone con sindrome di Down o disabilità intellettiva genetica affine. All’evento, a ingresso libero, parteciperanno i partecipanti al progetto, gli autori del corto, i musicisti e i volontari, con tante sorprese, oltre alla proiezione del cartone animato.

Articoli correlati