23, Ottobre, 2021

Campagna elettorale, Reggello Viva attacca la coalizione di Nenci sindaco

spot_img

Più lette

Il coordinamento di Reggello Viva, la lista a sostegno della candidatura di Piero Giunti, interviene nel dibattito della campagna elettorale puntando il dito contro la coalizione di centrodestra. “La recente visita di Salvini nel nostro Comune – si legge in una nota – ha reso ad alcuni la colazione indigesta, visto il notevole servizio d’ordine (pagato da noi cittadini) che ha bloccato o ritardato lo spostamento verso i luoghi di lavoro. Il nostro pensiero è andato a quando durante i consigli comunali di Rignano, di cui faceva parte il rappresentate di Forza Nuova (oggi esportato nelle liste della Lega a Reggello), insieme ad un altro candidato consigliere attualmente esportato nelle liste reggellesi di Forza Italia, in più di un’occasione, è stato necessario dispiegare il battaglione della Digos al fine di evitare scontri per consentire il “regolare” svolgimento del Consiglio stesso. Vogliamo questo nel prossimo Consiglio Comunale di Reggello?”.

“Siamo allibiti – continua Reggello Viva – dal silenzio della candidata Sindaca Veronica Nenci e dal suo maldestro tentativo di sviare l’argomento, cercando di porre l’attenzione sulla mancanza di un evento di dibattito fra candidati sindaci, a cui Piero Giunti ha sempre dato piena disponibilità. La signora Nenci conosceva o no i membri delle sue liste di appoggio? Per senso di responsabilità e consapevolezza Reggello Viva ha
portato alla luce questa situazione, confermata dalle risposte delle altre forze politiche. Non ultimo segnaliamo il grave tentativo di sabotaggio della sede del nostro comitato, con argomentazioni rivelatasi infondate. A tal riguardo stiamo valutando azioni successive. Nonostante ciò restiamo lusingati dall’efficacia e l’originalità della vetrina del nostro comitato elettorale”.

“Ciò non ci distoglie dal portare avanti l’esposizione del nostro programma di mandato. Come potete leggere nel programma di coalizione presente sul nostro sito, abbiamo in mente proposte chiare e uno stile politico inclusivo e partecipativo. In questo clima Reggello Viva confida nella saggezza e nella serenità del candidato Sindaco Piero Giunti. Nei prossimi giorni ci dedicheremo all’esposizione del nostro programma, consci di come ormai il vaso di pandora sia stato aperto. Oltre ad essere vigili – conclude il comunicato – noi di Reggello Viva continueremo ad essere concreti, umili nel saper ascoltare i cittadini e visionari nel progettare il futuro del nostro Comune”.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati