28, Novembre, 2022

Via le ruotine dalle bici dei più piccoli: a pedalare si impara alla scuola materna

Più lette

In Vetrina

Particolare iniziativa nelle scuole dell’infanzia “La Pira” e “Rodari” di San Giovanni: l’associazione FIAB ValdarnoInBici ha coinvolto genitori e bambini nell’avviamento all’uso della bici senza le ruotine

Ad andare in bici senza le ruotine si impara alla scuola materna: è questa l'iniziativa promossa infatti dall'Associazione Fiab ValdarnoInBici nelle scuole "La Pira" e "Rodari" di San Giovanni, impegnate quest'anno nel progetto Comenius sulla mobilità sostenibile.

I volontari, insieme agli insegnanti, hanno coinvolto non solo i bambini della scuola dell'infanzia, ma anche i loro genitori, in un percorso di avviamento all'uso della bici senza l'ausilio delle rotelle. Un passaggio che spesso fa nascere nei genitori qualche dubbio, a partire dall'età 'giusta' per togliere le ruotine. 

Per questo la Fiab ValdarnoInBici ha anticipato gli incontri nelle classi con un incontro rivolto ai genitori, alla presenza di una psicologa e psicoterapeuta che ha affrontato il tema della relazione genitore-figlio nello sviluppo di una nuova autonomia: è stato così avviato un confronto su come affiancare il proprio figlio e come accompagnarlo ad andare senza ruotine per far diventare questo momento una tappa di crescita sana per genitori e figli.

Gli incontri nelle classi con i bambini si sono trasformati poi in occasioni di divertimento, gioco, e apprendimento: i volontari hanno aiutato tutti a provare le prime pedalate senza ruotine, proponendo ai bambini anche qualche attività propedeutica per acquisire un maggior senso di equilibrio. Una iniziativa che ha riscosso un grande successo specialmente tra i piccoli studenti. 

Articoli correlati