01, Febbraio, 2023

Venerdì di sciopero generale, possibili disagi in diversi settori

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Proclamato dalla Usb e da altre sigle sindacali, comprende anche il quarto sciopero per il clima. Riguarderà sanità, scuola, trasporti e servizi

Sciopero generale nazionale in programma per l'intera giornata di venerdì 29 novembre: è stato indetto dall'Unione Sindacale di Base, da altre sigle sindacali, e comprende anche il quarto sciopero per il clima. Possibili disagi in settori pubblici e privati.

Sanità
Lo sciopero riguarderà anche il comparto della sanità. La Asl Toscana sud est si scusa per eventuali disagi indipendenti dalla propria volontà, e ricorda che saranno garantiti i servizi essenziali previsti dalla legge. La possibilità di eseguire le prestazioni sarà legata all'adesione allo sciopero. 

Trasporti
Dalla mezzanotte e fino alle ore 21.00 di venerdì 29 novembre 2019 i treni possono subire cancellazioni o variazioni, per uno sciopero nazionale del personale del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. Per i treni regionali sono garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00. 

Scuola
Sciopero "per tutto il personale docente e dirigente, di ruolo e precario, in Italia e all'estero" proclamato da SISA – Sindacato Indipendente Scuola e Ambiente; Sciopero generale "di tutte le categorie pubbliche e private" indetto da USB – Unione Sindacale di Base. Non sono garantite le lezioni. 

Servizi
Nel settore della raccolta dei rifiuti, i gestori Alia Spa, Aer Spa e Sei Toscana fanno sapere che Alia Servizi Ambientali SpA informa gli utenti che l’Organizzazione Sindacale USB ha proclamato uno sciopero generale per l’intera giornata di venerdì 29 novembre. In considerazione di ciò, su tutto il territorio, durante lo sciopero saranno garantiti i  servizi minimi essenziali. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati