28, Febbraio, 2024

Variante alla Sr69 di via Urbinese, chiusa la gara. Otto le ditte ammesse, parte la valutazione della Commissione

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Si era chiusa a fine settembre la procedura di gara, indetta dalla Regione Toscana, per affidare la progettazione esecutiva e la costruzione della Variante alla Sr69 Lotto 5, primo stralcio: il tratto che andrà da Matassino fino a Montalpero, all’incrocio con via Urbinese. Sono nove le imprese (o raggruppamenti di imprese) che hanno presentato offerte. Dopo la prima analisi dei requisiti, una offerta è stata esclusa: dunque ne rimangono otto, e sarà compito della Commissione giudicatrice, ora, valutare le offerte dal punto di vista tecnico ed economico, per poi procedere all’aggiudicazione dell’opera.

Si tratta di un appalto dal valore di 6 milioni e 700mila euro, e il progetto comprende una rotatoria all’incrocio tra le vie Amendola-Borratino-Vallerempoli, nella zona sud di Matassino; un tratto di strada nuovo, che sarà realizzato in buona parte a fianco degli argini della cassa di espansione di Pizziconi 1; e infine una seconda rotatoria da costruire nella zona dell’incrocio tra la Strada Provinciale Fiorentina e l’imbocco di Via degli Urbini, di fronte all’abitato di Montalpero.

Qui si conclude dunque il primo stralcio del Lotto 5: la Regione ha infatti deciso di dividere il Lotto in due stralci, e il secondo servirà a collegare la nuova rotatoria di Montalpero a quella già realizzata al confine con la Provincia di Arezzo, in fondo a via Urbinese.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati