15, Agosto, 2022

Valentino shoes e Lem: la solidariet dei bambini e di un’intera comunit. “Da domani tutti al lavoro”

Più lette

In Vetrina

Intanto la Procura di Arezzo, come riportato dal Corriere di Arezzo questa mattina, sembra che sulla Lem abbia aperto un fascicolo per incendio doloso

Nella mattina il parroco di Levane insieme al gruppo di bambini e bambine che avevano appena celebrato il sacramento della Comunione ha fatto visita agli stabilimenti di Valentino Shoes e di Lem, per portare la partecipazione e la solidarietà dell’intera comunità locale.

Sono stati appesi uno striscione e due aquiloni. “Gli aquiloni sono fatti per volare e il nostro augurio è che voi possiate presto riprender il volo, non mollate!” questo l’augurio dei bambini e della comunità.

Daniele Gualdani, Amministratore Unico di Lem srl cogliendo l’occasione della presenza delle famiglie, del Sindaco di Bucine e di Montevarchi e di questo momento di vicinanza inaspettato ha dichiarato “Il nostro Gruppo è una comunità, inserita in una comunità più grande, per questo con molta emozione dico che dopo tre giorni di lavoro continuativo per settantadue ore, al fine di riorganizzare le linee produttive, posso assicurarvi che da lunedì tutte le persone di Lem saranno al lavoro, regolarmente, riducendo di fatto ad un solo giorno il fermo produttivo causato dall’incendio”.

Intanto la Procura di Arezzo per quanto riguarda la Lem sembra abbia aperto un fascicolo per "incendio doloso" così come riporta il Corriere di Arezzo. Una porta infatti sarebbe risultata forzata e mandata in frantumi. Per la Valentino shoes lab, invece sarebbe stato trovato il punto dell'innesco dell'incendio.

Articoli correlati