18, Agosto, 2022

Uragano Synergy: +51 su San Vincenzo. Il derby va alla Polisportiva Galli

Più lette

In Vetrina

I sangiovannesi non fanno sconto ai tirrenici arrivati in Valdarno senza quattro titolari e con soli otto uomini: 97-46 alla fine. La “Polis” vince 84-57 il suo primo derby contro una Fides mai in partita e ora sola all’ultimo posto

Il primo derby del campionato va alla Polisportiva Galli che supera 84-57 una Fides Montevarchi in serata storta e ora sola all'ultimo posto. Il risultato altisonante di giornata è però quello della Synergy che trova una San Vincenzo priva di quattro quinti del quintetto e arrivata in Valdarno con soli otto uomini e la travolge con un pesante +51.

Montevarchini mai in partita nell'inedito derby contro la Polisportiva priva dell'ex di giornata Giuliana ma subito avanti a suon di triple, tanto da chiudere il primo parziale sul +19. Gara già compromessa, mentre i riferimenti offensivi della Fides che faticano a trovare il canestro. Neri (l’unico in serata tra i montevarchini) prova a tenere botta, ma dopo un secondo quarto in cui il Galli allenta un po’ la presa, nel terzo periodo i padroni di casa tornano a segnare dai 6,75m chiudendo la gara con largo anticipo. Ampio spazio quindi alle seconde linee dell’una e dell’altra parte fino alla sirena finale che regala ai sangiovannesi i primi punti della stagione.

Polisportiva Galli San Giovanni – Fides WebKorner Montevarchi 84-57 (31-12, 47-30, 67-30). Polisportiva Galli: Nosi 14, Mascherini 8, Fedeli 17, Del Bimbo 5, Galli 15, Gironi 16, Barchielli 7, Casali, Donati 2. Allenatore: Vadi. Fides: Rotolo 10, Dainelli 9, Masini, Vasarri 2, Baldini F. 3, Baldini A. 2, Cinque 5, Bonciani 8, Masciadri 1, Neri 17. Allenatore: Righeschi.

Serata perfetta per la Synergy alla quale riesce tutto facile contro una San Vincenzo decimata da virus, infortuni e impegni personali. Mancano Martinelli, Venucci, Agostini e Bezzini e i tirrenici ci provano con i giovani del vivaio. L'inizio è buono e la Synergy trova un primo vantaggio, comunque contenuto. Nel secondo periodo la gara si chiude con le triple di Tello e un redivivo Stagi (20 punti per lui alla fine). All'intervallo sangiovannesi in vantaggio di 28 lunghezze, nella ripresa si continua su ottimi ritmi ma gli ospiti accusano le rotazioni ridotti all'osso e sprofondano.

Synergy Valdarno – Basket San Vincenzo 97-46 (17-11, 50-22, 65-32). Synergy: Nesterini 7, Brandini 8, Pelucchini 8, Cardo 6, Tello 14, Bucciolini 7, Basilicò 4, Stagi 20, Malacario 14, Norci 9. Allenatore: Caimi. San Vincenzo: Magnani 10, D'Agliano 3, Fabiani 10, Modica 3, Betti 5, Rossi 8, Pagni 7, Tartaglione. Allenatore: Nassi.
 

Articoli correlati