29, Luglio, 2021

Un punto di penalizzazione per il Valdarno Football Club

Più lette

Gli strascichi del “caso Miccinesi” vedono infliggere al Figline, oggi Valdarno Football Club, un punti di penalizzazione, una multa, l’inibizione per due dirigenti e un tuno di squalifica per il giocatore

Brutte notizie per il Valdarno Football Club, con il "caso Miccinesi" (dal nome del giocatore sceso in campo nonostante non fosse tesserabile e la cui presenza il 7 febbraio contro  il Lanciotto aveva indotto i fiorentini a fare reclamo vincendolo) che porta una nuova penalizzazione per i valdarnesi.  

Il giocatore era poi sceso in campo, come si legge nella ricostruzione dei fatti a pagina 36 del bollettino federale- anche nella partita della settimana precedente contro il Grassina e l’invio degli atti alla Procura Federale per i necessari accertamenti e provvedimenti ha prodotto un punto di penalizzazione per il Figline (oggi Valdarno Football Club), venti  giorni di inibizione a Gagliardo Gagliardi e a Sandro Degl'Innocenti e un turno di squalifica per il giocatore Miccinesi (ora al Porta Romana), oltre a trecentocinquanta euro di multa alla società gialloblu, che inizierà il suo campionato da quota -1.

Articoli correlati