16, Giugno, 2024

Un nuovo impianto sportivo polifunzionale per Levane. Chiassai: “Progetto da 1 milione e 300mila euro”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Destinato alla zona dello stadio, il nuovo impianto sarà a disposizione delle varie associazioni sportive. Con questo progetto il comune partecipa al bando di finanziamento “Sport e Periferie 2020

"Un nuovo impianto sportivo polifunzionale sarà realizzato a Levane": l'annuncio è del sindaco di Montevarchi, Silvia Chiassai Martini, che illustra un progetto da oltre 1 milione e 300mila euro con cui Palazzo Varchi partecipa a "Sport e Periferie 2020", il bando con cui l’Ufficio dello sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri finanzia progetti di ristrutturazione e di nuova costruzione di impianti sportivi.

"Il nuovo impianto – spiega Chiassai – sorgerà nella zona dello stadio per rispondere alle esigenze delle Associazioni sportive che ogni giorno svolgono le attività e che finalmente potranno usufruire nella nostra frazione di un impianto collocato anche nel territorio di Montevarchi.  Questa Amministrazione comunale dimostra ancora una volta di operare alla riqualificazione del suo patrimonio, pensando ai ragazzi e alle ragazze che praticano tante discipline sportive e che meritano ogni nostro sforzo per dotarli di ambienti adeguati e sicuri, con l'obiettivo di valorizzare e promuovere l’agonismo e l’attività motoria anche nelle comunità più piccole". 

Nell'occasione, Chiassai elenca gli altri progetti per Levane e per lo sport. "Sempre nella frazione, è appena terminata la ristrutturazione da 470mila euro della scuola media Mochi con l’efficientamento energetico di un edificio frequentato quotidianamente dai ragazzi che necessitava da anni di un intervento di questo tipo. A breve  si concluderà la prima tranche di lavori da 255mila euro al Palazzetto dello sport di viale Matteotti con l’abbattimento della barriere architettoniche, il rifacimento dei servizi igienici e il completamento della tensostruttura. Sono partiti anche i lavori da circa 150mila euro per la realizzazione della nuova pista di atletica allo stadio cittadino che sarà omologata per le gare regionali. Questo intervento rientra in un altro obiettivo storico con la messa in sicurezza di tutte le strutture del Brilli Peri per 1.318.000 euro". 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati