01, Luglio, 2022

Un derby e tre gare interne gli ingredienti dell’undicesima di ritorno

Più lette

In Vetrina

Nella quintultima giornata si gioca Castelnuovese-Rignanese. Impegni casalinghi per le altre valdarnesi: a San Giustino arriva il Lanciotto, il Figline ospita il Foiano mentre la Bucinese attende la visita della Castelnuovese

Derby in salsa valdarnese allo stadio “Luca Quercioli”, dove la Castelnuovese affronta la Rignanese, seconda in classifica a quattro punti dalla capolista Montecatini. Le sconfitte delle ultime giornate hanno inguaiato e non poco la Castelnuovese che ha perso terreno dalla Bucinese ed è stata sopravanzata dalla Castiglionese e dalla Sangiustinese, scivolando in penultima posizione con soli tre punti di vantaggio dal fanalino di coda Quarrata. In casa amaranto alla squalifica di Pertici, che sconta il terzo dei tre turni frutto del rosso di Sesto Fiorentino, si sono aggiunte quelle di Ambrogetti e Badalassi mentre nella Rignanese tornano disponibili Privitera, Bettini e Mazzoni.

Dopo due pesanti vittorie, la Sangiustinese (priva di Marzi e Ricceri) cercherà il terzo successo nel match interno con il Lanciotto, squadra che lotta per aumentare il suo esiguo margine sulla zona calda e per questo motivo le attese sono tutte per una partita che sarà giocata a viso aperto per tre punti importanti per entrambe.

Al "Goffredo del Buffa" di Figline arriva il Foiano, per un impegno sulla carta alla portata ma al tempo stesso da non sottovalutare in quanto trattasi di una squadra che vanta delle buone individualità e che ha dalla sua le carte in regola per fare bene e importante sarà dunque giocare in maniera accorta e disciplinata dal punto di vista tattico.

Avversario da prendere con le molle per la Bucinese, che ospita la Sinalunghese, per tutti cliente scomodo, con elementi di qualità e capace al tempo stesso di giocare un calcio all'occorrenza molto grintoso. Se da un lato i padroni di casa mireranno a punti per uscire dalla zona calda, dall'altra gli ospiti devono difendere la loro posizione nei quartieri alti e ricorreranno a tutte le armi a loro disposizione per portare via i tre punti.

Articoli correlati