26, Giugno, 2022

Ultimi interventi al nuovo centro di Ginestra Fabbrica della Conoscenza in vista dell’inaugurazione

Più lette

In Vetrina

Lavori quasi terminati in vista dell’inaugurazione del nuovo polo culturale di Montevarchi, in programma sabato 3 e domenica 4 maggio. Una struttura che, oltre alla biblioteca, offrirà spazi per ospitare altre attività performative. Ecco le immagini

Si stanno concludendo i lavori per la realizzazione di Ginestra Fabbrica della Conoscenza, il nuovo polo culturale di Montevarchi che sarà inaugurato sabato 3 e domenica 4 maggio. Una struttura di circa 1.500 metri quadrati, come ha illustrato il dirigente Francesca Barucci, polifunzionale, che metterà a disposizione degli utenti maggiori spazi e opportunità rispetto al servizio offerto fino a oggi.
 
Gli operai stanno ultimando la realizzazione della strada di accesso esterna e l’ascensore esterno, all’interno è stato effettuato l’allestimento dei libri suddivisi in varie sale, tra cui quella dedicata ai ragazzi, alla narrativa e alla saggistica. Innovazione della nuova struttura sono le installazioni multimediali, a partire da una saletta, fino a pc e monitor presenti per dare informazioni e a disposizione dell’utenza.
 
“Inoltre, nella Sala Filanda, memoria del luogo e della sua storia, è stato attivato un impianto per garantire varie prestazioni performative, dal teatro al cinema, a convegni e molto altro”. Dopo l’inaugurazione, il polo culturale sarà aperto al pubblico dopo pochi giorni, per permettere un corso di aggiornamento al personale.
 
La Ginestra nacque come monastero intorno al 700, per diventare prima uno spedale intorno alla metà del 1400, in seguito un convento. A metà del 1800 divenne una fabbrica per la lavorazione della seta, poi filanda. Dopo la chiusura dell’attività produttiva, l’intero complesso subì un degrado sempre maggiore fino agli anni ’80, quando è iniziato il processo di recupero.
 
 

Articoli correlati