14, Giugno, 2024

Tre tirocini nel settore Cultura, Biblioteca e Marketing del territorio: domande entro il 12 giugno

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il Comune di Figline e Incisa ha aperto un avviso pubblico per 3 tirocini non curricolari retribuiti nel settore Cultura, Biblioteca e Marketing del territorio, rivolti ai giovani laureati. Per presentare la domanda c’è tempo fino a mercoledì 12 giugno, e i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti: diploma di laurea triennale, specialistica o magistrale, conseguita non prima dei 24 mesi antecedenti la data di attivazione del tirocinio (1° luglio 2024); non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso e non essere stato interdetto dalla nomina a impieghi presso pubbliche amministrazioni; essere inoccupato ed essere iscritto ad un Centro per l’impiego (alla data dell’attivazione del tirocinio). Non potranno inoltre presentare domanda gli iscritti ad albi professionali, coloro che già prestano o abbiano svolto attività di tirocinio presso il Comune FIV o presso altri enti e, infine, coloro che abbiano in corso o abbiano avuto con il Comune FIV rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo.

La partecipazione alla selezione avviene esclusivamente attraverso un modulo di domanda on-line, tramite Spid e registrandosi al portale https://www.inpa.gov.it/, e le domande dovranno essere presentate entro le ore 13 del 12 giugno 2024.

Le mansioni previste per i tirocinanti che verranno assegnati al Servizio Cultura e Marketing del territorio saranno le seguenti: co-organizzazione e promozione degli eventi organizzati, attività di segreteria di eventi/manifestazioni, di marketing territoriale e di comunicazione istituzionale relativa ad eventi, servizi culturali e promozione del territorio. Per quanto riguarda invece i Servizi Bibliotecari, i tirocinanti si occuperanno di: co-organizzazione e promozione degli eventi organizzati nelle biblioteche; attività di front office bibliotecario; supporto alla gestione dei servizi bibliotecari e alla gestione del patrimonio documentario.

I tirocini avranno la durata iniziale di sei mesi con possibilità di proroga fino ad un massimo di 12 mesi; il numero di ore minimo da svolgere per ogni tirocinio è concordato tra le parti interessate in ogni singolo progetto formativo, in misura non inferiore alla media di 30 ore settimanali. Per ciascun tirocinio sarà previsto un contributo mensile di 500 euro.

Tutti i dettagli del bando e le informazioni necessarie sono disponibili a questo link.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati