26, Ottobre, 2021

Tra escursioni ed eventi culturali torna Weekender

spot_img

Più lette

Un fine settimana allinsegna del trekking e passeggiate allaperto ma anche iniziative alla scoperta dei centri storici e eventi culturali per tutte le et

VENERDI’ 4 GIUGNO

Terranuova – Via al ciclo di letture e giochi rivolto ai bambini dai 3 ai 6 anni. L’evento, in presenza con prenotazione obbligatoria, sarà dedicato alle opere di Herve Tullet e si terrà nella biblioteca dei ragazzi.

SABATO 5 GIUGNO

Valdambra – Un’escursione alla scoperta della natura e della storia della Valdambra. L’associazione “PER LA VALDAMBRA” promuove con il CAI Valdarno “Alla scoperta del fiume Ambra, di castelli, resti romani, guadi, ponti” percorrendo un nuovo anello di 17 km che collega le due sponde dell’Ambra.  Accompagnati da una guida ambientale,  l’escursione partirà alle 8.30 da Capannole continuando con un guado sulle pietre di un ponte romano, i resti della villa di Campo Romano, Cennina, San Leolino, ponte di Pogi, il misterioso castello di Bulgari e rientro a Capannole alle 17.30.

San Giovanni Valdarno – “Scopri San Giovanni  Valdarno”, una visita guidata alla scoperta del paese  in compagnia del Centro Guide Arezzo e Provincia. L’appuntamento sarà sabato 5 e domenica 6 giugno dalle ore 15.30 alle 17.30 con ritrovo in piazza Cesare Battisti. Il costo sarà di 12 euro a persona  (7 euro per i bambini  dai 6 ai 12 anni).

Montevarchi – Aspettando le 1000 Miglia: dalle ore 16.30 alle ore 19.30 si svolgeranno due diverse iniziative, una dedicata a un raduno di auto e moto d'epoca, di moto Ducati e di Ferrari e la seconda dedicata esclusivamente ai bambini con il coinvolgimento di tutti i negozi del centro che presenteranno i loro prodotti per i più piccoli. In piazza Varchi e piazza Vittorio Veneto il raduno di auto e moto d’epoca : Ferrari, Ducati e aperitivo presso i bar del centro storico. Via Roma sarà dedicata ai bambini: Ciak 1000 Miglia set fotografico (a cura di Fondazione Monnalisa); sfilata di moda bimbo “Voglia d’Estate” (a cura  di 012 Benetton – Undercolor Benetton – Bimbo & Bimba Cartomax – Paola Due – Holden Shoes); sfilata di moda bimbo “Insieme per ripartire” (a cura di Dimensione Kid – Aladino Calzature – Ottica Vannelli).

Figline – Una camminata alla scoperta della campagna figlinese e un pomeriggio dedicato al fumetto femminile: inizia così “Estate FIV 2021” il calendario estivo di oltre 50 eventi gratuiti, promosso dal Comune di Figline e Incisa Valdarno.  Ritrovo fissato alle ore 15 alla Chiesa di Sant’Andrea a Campiglia per un percorso ad anello che arriverà alla Palagina e a San Leo tra ulivi, campi e boschi di lecci.

“Una mimosa a fumetti” è invece il primo appuntamento della rassegna dedicata ai libri “Non vedo l’ora di leggere” alla Biblioteca comunale Gilberto Rovai di Incisa: un pomeriggio di approfondimento sulla graphic novel al femminile che avrò come ospiti Francesca Carità, Genny Ferrari, Roni e Alice Rovai, protagoniste emergenti del panorama fumettistico nazionale.

Reggello – Si terrà presso la Biblioteca Comunale di Reggello la lettura animata rivolta ai bambini, realizzata a cura del “Gruppo della Pieve- Associazione culturale”. Posti disponibili limitati, sarà necessario prenotarsi alla mail biblioteca@comune.reggello.fi.it.  L’iniziativa è realizzata in occasione dei 30 anni della Convenzione dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

DOMENICA 6 GIUGNO

Montevarchi – Una giornata all’insegna della cultura: domenica 6 giugno alle ore 17,00 nel Chiostro di Cennano  verranno presentati i libri “Studi carducciani vecchi e nuovi” di Marco Sterpos e “Dante senza veli, una biografia”di Massimo Seriacopi. L'evento chiude la Rassegna di Pittura, Scultura e Letteratura “Festa di Primavera. Un fiore per Montevarchi”.
L’evento, oltre agli interventi dei due autori, sarà moderato dall’editore Enrico Taddei (Edizioni Setteponti) e dal Critico letterario e d’arte Lia Bronzi.

Castelfranco di Sopra – Trekking nel  “Grand Canyon di Toscana-Le Balze”, una suggestiva escursione tra le torri, guglie e pinnacoli di terra gialla del paesaggio valdarnese. Eccezionalmente verrano aperte le porte della Badia di San Salvatore a Soffena. L’escursione , nella quale ci sarà una guida ambientale escursionistica abilitata, sarà a numero chiuso con iscrizione obbligatoria.

Articoli correlati