26, Novembre, 2022

Torna potabile l’acqua nella frazione incisana di Castello

Più lette

In Vetrina

Risolti i problemi di potabilità evidenziati ad inizio luglio: revocato il divieto di utilizzo per scopi alimentari dell’acqua. Mercoledì 16 luglio, alle 21, fissata un’assemblea con Publiacqua

Torna potabile l'acqua a Castello, i residenti della frazione incisana possono ricominciare ad usarla anche per scopi alimentari. Il comune di Figline e Incisa ha infatti reso noto che, come già era accaduto per Le Valli, l’acqua è tornata potabile anche in località Castello ad Incisa.

Nel primo pomeriggio di mercoledì Publiacqua, gestore del servizio idrico, ha infatti inviato alla sindaca Mugnai i risultati delle analisi batteriologiche effettuate presso il laboratorio aziendale, in cui si evidenzia la piena conformità dell’acqua erogata al punto di prelievo Castello.

Mercoledì prossimo 16 luglio Publiacqua incontrerà comunque i residenti della zona. Un incontro richiesto dalla prima cittadina anche in considerazione di altre recenti difficoltà nell’approvvigionamento idrico in diverse aree del territorio. Sarà presente il presidente di Publiacua, Filippo Vannoni: l'assemblea si terrà mercoledì 16 luglio alle ore 21 presso Casa Petrarca, in località Castello, ad Incisa.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati