07, Dicembre, 2022

Il Valdarno saluta la carovana della Tirreno Adriatico: spettacolo per la Due Mari lungo la Setteponti

Più lette

In Vetrina

La Due Mari è passata dalla Setteponti ed il Valdarno ha salutato la carovana. La Tirreno Adriatico, storica corsa a tappe della Gazzetta che anticipa il Giro d’Italia e che quest’anno festeggia la 50° edizione, ha attraversato nel primo pomeriggio il nostro territorio.

La Due Mari è passata dalla Setteponti ed il Valdarno ha ammirato lo spettacolo. La Tirreno Adriatico, storica gara a tappe della Gazzetta che anticipa il Giro d’Italia e che quest’anno festeggia la 50° edizione, ha attraversato poco prima delle 14 il nostro territorio.

La terza tappa ha fatto ingresso in Valdarno da Poggio alla Croce, è passata da Figline, e poi si è diretta a Castelfranco, per poi dirigersi verso Arezzo per il gran finale. Un tour tra la Setteponti: molte persone a bordo strada ad assistere al passaggio della carovana.

Alla corsa partecipa il gotha del ciclismo mondiale. Un quintetto in testa alla corsa, durante il passaggio valdarnese: Nicola Boem, Carlos Quintero Norena, Chad Haga, Danilo Wyss e Rick Flens, con la Tinkoff a tirare il gruppo. Adesso la corsa si infiamma ad Arezzo con un circuito di 11 chilometri da ripetere 5 volte.

Qualche disagio per il traffico, ma l’orario di transito dei ciclisti ha evitato il caos.

Articoli correlati