19, Agosto, 2022

Thalia, pronta a partire con la mamma per altri due interventi. “Ce la faremo insieme”

Più lette

In Vetrina

Sarebbero dovute partire a fine 2021 ma il viaggio è stato rinviato. Adesso è il momento di fare le valige per la Florida. Thalia e mamma Valeria sono pronte per tornare al Paley Institute: la piccola, nata con con una serie di malformazioni tra cui un’emimelia tibiale con assenza della tibia e una biforcazione del femore, dovrà sottoporsi ad altri due interventi, dopo i tre subìti nel 2019. Previsto l’ allungamento di femore e  perone.

La mamma annuncia la partenza il 12 aprile: “Nel frattempo siamo riusciti a pagare l’intero importo preventivato per i 2 interventi e la riabilitazione, e questo è stato possibile anche grazie a tutti voi che ci avete sostenuto e avete partecipato alle nostre piccole campagne durante tutto il 2021 L’ultimo bonifico è stato effettuato dall’associazione Acma Alleanza Contro Le Malformazioni Degli Arti grazie alla campagna di Natale, 9000 dollari sono stati versati al Paley Institute per gli interventi di Thalia. Ringraziamo anche l’azienda Zucchetti di Terranuova, in particolare nella persona di Fabrizio Bernini, per aver offerto di pagarci il volo per l’America per me e Thalia di 1700 euro”.

Sono due guerriere Thalia e la mamma che dopo tante sofferenze e difficoltà sono pronte ad affrontare adesso anche questa importante prove: “Siamo pronte per il prossimo passo. L’ansia c’è sempre ma siamo preparate. Thali stavolta è grande abbastanza da capire tutto. Sarà difficile ma ce la farà. Ce la faremo insieme, ad ogni passo di questa folle vita”.

Articoli correlati