07, Dicembre, 2022

Tentano un furto al Mobilmoda. I carabinieri li rintracciano e li denunciano

Più lette

In Vetrina

I due, un uomo e una donna, erano riusciti a entrare negli uffici amministrativi ma sono stati scoperti

Hanno tentato un furto al Mobilmoda, il negozio di arredamento de I Ciliegi, ma sono stati scoperti e denunciati dai carabinieri della stazione di Reggello. Si tratta di uomo di 51 anni siracusano, e di una donna, 57anni senese. L'accusa è tentato furto aggravato in concorso.

La coppia, già conosciuta alle forze dell'ordine per analoghi precedenti penali, è entrata nel Mobilmoda che si trova davanti al casello autostradale Incisa – Reggello, e mentre l'uomo si è finto interessato ad acquistare un divano distraendo così la titolare, la donna è entrata negli uffici e ha preso il portafogli dalla borsa della proprietaria del negozio.

Il fratello della titolare, però, proprio in quel momento è rientrato e ha sorpreso la donna che ormai scoperta ha chiamato il complice ed è fuggita. Subito sono stati chiamati i carabinieri.

La coppia, conosciuta, è stata rintracciata, identificata e denunciata.

 

 

 

Articoli correlati