01, Ottobre, 2022

Taglio del nastro del rinnovato campo sportivo polivalente di Pian di Scò

Più lette

In Vetrina

È stato inaugurato nell’area adiacente allo stadio comunale di Pian di Scò il nuovo campetto sportivo polivalente, che è stato oggetto di una serie di lavori di adeguamento e ristrutturazione da 156mila euro, un investimento coperto per 100mila euro con un finanziamento del Coni e per la restante parte con risorse del bilancio del comune di Castelfranco Piandiscò. Cerimonia di taglio del nastro alla presenza del sindaco Enzo Cacioli, degli assessori della giunta, del campione di ciclismo Franco Chioccioli, e di due squadre dei più piccoli della società sportiva piandiscoese, che hanno disputato una partita di inaugurazione.

“Inauguriamo oggi – ha detto Cacioli – il campetto polivalente che ospiterà attività di tennis e calcetto a 5, e che è dedicato in particolare ai giovani. È un primo momento di una serie di recuperi di questa area, centrale per il paese, che vede adesso il campetto e anche una nuova palestrina per l’attività fisica all’aperto. Sono interventi progressivi che vedranno il completamento con il recupero dell’altra parte di questa area per le famiglie, le attività delle associazioni, le feste del paese”.

“Credo – ha commentato Chioccioli – che sia un’iniziativa bella del comune: investire sui giovani e sullo sport è importante, è fondamentale come insegnamento di vita. Può essere l’inizio di tante iniziative che il comune di Castelfranco Piandiscò potrà fare su questo fronte”.

“L’intervento – ha spiegato il geometra Andrea Sordi, progettista e direttore dei lavori – ha previsto il rifacimento completo degli spogliatoi che sono collocati sotto il campo da gioco, con il ripristino di tutti gli impianti, l’installazione di impianto solare e l’abbattimento delle barriere architettoniche; nel campo è stato rifatto il manto da gioco, le recinzioni e l’impianto di illuminazione a led”.

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati