07, Dicembre, 2022

Sversamento di gasolio nel torrente Vacchereccia: ma sarebbe stato un falso allarme

Più lette

In Vetrina

Chiazze di gasolio erano state segnalate sul Vacchereccia. Publiacqua si preparava a sospendere in via cautelativa l’impianto di potabilizzazione a servizio del comune di Figline e Incisa. Tecnici Arpat e agenti di Polizia municipale sul posto: ma non è stato trovato niente

Si sarebbe trattato di un falso allarme. Lo sversamento di gasolio sul torrente Vacchereccia segnalato in mattinata non ha al momento avuto alcun riscontro. Sul posto agenti di Polizia municipale e tecnici di Arpat, che hanno ripercorso l'intero tratto del torrente fino alla confluenza in Arno, senza però trovare traccia dello sversamento. 

In via cautelativa, Publiacqua aveva annunciato una possibile fermata dell’impianto di potabilizzazione a servizio del comune di Figline e Incisa. A questo punto, con l'allarme rientrato, non ce ne dovrebbe più essere bisogno. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati