04, Febbraio, 2023

Sorpresi a giocare al Poker Texas Hold’em. I carabinieri denunciano 12 persone

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Figline hanno fatto irruzione all’interno di un circolo. In dodici sono stati denunciati in stato di libertà

Blitz dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia figlinese contro il gioco d’azzardo in un circolo del centro di Figline. 12 persone sorprese a giocare al Poker Texas Holde'm sono stati denunciati in stato di libertà.

I carabinieri hanno effettuato controlli amministrativi in un circolo privato. Nove giocatori, residenti tra Firenze e Arezzo e in età compresa tra i 30 e i 66 anni, sono stati sopresi al tavolo verde mentre stavano giocando “Poker Texas Hold’em” disputandosi un montepremi di 1.200 euro. Tutti sono stati denunciati per gioco d'azzardo. Nei guai anche il proprietario e il gestore del circolo e il croupier.  

Denaro e 100 fiches di vario valore sono state sequestrate. 

 

Articoli correlati