20, Maggio, 2024

Smog, un orto giardino nell’area della Bocciofila

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’amministrazione comunale di Terranuova ha iniziato un percorso per l’attuazione del tema “nutrire in città”. Lunedì 27 aprile alle 18.00 primo appuntamento per dare vita all’iniziativa della Bocciofila

Smog, ovverosia social mass orto giardino: l'amministrazione comunale di Terranuova si muove in un percorso teorico e pratico verso il tema "nutrire in città". Lunedì 27 Aprile alle 18.00 si terrà il primo appuntamento per iniziare a costruire l’orto giardino nell'area di pertinenza della Bocciofila.

Si tratta di "un progetto di sostenibilità urbana, che ha come obiettivi il recupero e il riuso di spazi in disuso o sotto-utilizzati, l’attivazione di orti-giardini condivisi, il recupero di biciclette abbandonate per una ciclofficina di auto-riparazione e affitto di bici, l’attivazione di microeconomie, la promozione di percorsi di formazione e consapevolezza, l’incontro, la partecipazione, la condivisione, l’istituzione di una fiera annuale sui temi dell’orto familiare e sociale, della mobilità sostenibile e di tutte quelle esperienze positive che stanno nascendo sul territorio e che realizzano una vera e propria rete di persone che cercano l’innovazione attraverso la tradizione".

Smog promuove l’agricoltura urbana, lo scambio libero dei semi, la biodiversità e l’incontro di tecniche antiche e future. Il progetto vedrà la realizzazione di un orto giardino nell’area di pertinenza della Bocciofila a Terranuova e comprende un ciclo di tre incontri di conoscenza e approfondimento del tema.

 

Articoli correlati