27, Novembre, 2022

Si corre la “Notturna di San Giovanni”: il record è del valdarnese Luca Panichi

Più lette

In Vetrina

Suo il record della corsa notturna di San Giovanni a Firenze, una delle più antiche del mondo: oggi Luca Panichi corre però anche per battere il cancro. E lo racconta da qualche mese sul suo blog, su Valdarnopost

Dalle 21 di sabato 21 giugno torna a Firenze la Notturna di San Giovanni, corsa su strada con un percorso agonistico di 10Km che si snoda fra i monumenti più belli della città. Si tratta di una delle corse su strada più antiche d'Italia: quest'anno è giunta infatti alla 75° edizione, ed è organizzata in occasione del Santo Patrono di Firenze.

Ad oggi, il record della Notturna è di Luca Panichi, valdarnese, autore su Valdarnopost del blog "La mia vita di corsa", e di un volume dall titolo "La mia corsa continua", dato da poco alle stampe. La sua corsa non è più solo quella su strada: da mesi lotta infatti contro il cancro, e questa corsa per la vita è diventata una testimonianza di lotta quotidiana e instancabile. 

A Luca Panichi oggi, in occasione della Notturna di San Giovanni, Repubblica ha dedicato una intervista video. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati