19, Agosto, 2022

Servizio idrico, la posizione di Insieme per Rignano: “L’acqua è bene pubblico”

Più lette

In Vetrina

La posizione del gruppo espressione della maggioranza consiliare di Rignano in merito al dibattito sull’affidamento del servizio idrico

"L'acqua è un bene pubblico": è la posizione di 'Insieme per Rignano', gruppo e lista di maggioranza in Consiglio comunale. "E questo è anche il chiaro indirizzo deliberato nell’ultima conferenza territoriale “3 Medio Valdarno”.

Secondo il gruppo viola, "si tratta dell’inizio di una svolta epocale: passare dal sistema attuale di gestione del servizio idrico, con una società mista pubblico-privata (Publiacqua) ad una gestione “in house” di proprietà dei comuni toscani". 

Sono state tre le alternative valutate per la scelta del modello di gestione del servizio idrico visto l’avvicinarsi alla scadenza della concessione a Publiacqua. "La nostra posizione, così come quella di tutti gli altri comuni presenti – spiega Insieme per Rignano – è stata quella di tornare a una forma pubblica della gestione, come chiaramente manifestato dalla volontà popolare in occasione del Referendum del 2011".

"Da sempre sosteniamo come il beneficio per i cittadini debba essere il punto fondamentale da perseguire nella gestione di una risorsa primaria come l’acqua. Un impegno condiviso che porteremo avanti sempre in chiave di attenta analisi così da poter valutare la migliore soluzione concreta", chiude la nota del gruppo di maggioranza. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati