16, Giugno, 2024

Servizio idrico: approvata in consiglio comunale una mozione del MoVimento 5 Stelle per una maggior tutela dei cittadini

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Nell’ultima seduta, è stata approvata la mozione presentata dal consigliere di minoranza Marco Parolai, rappresentante del MoVimento 5 Stelle a Loro Ciuffenna. Obiettivo: una maggior tutela dei cittadini per quanto riguarda il servizio idrico

Nell’ultima seduta di consiglio comunale a Loro Ciuffenna è stata approvata una mozione, presentata dal consigliere di minoranza Marco Parolai del MoVimento 5 Stelle, per tutelare gli utenti in difficoltà in merito al servizio idrico, “dopo la promozione dell'iniziativa per ospitare lo Sportello Acqua Bene Comune nei locali del comune”.
 
La delibera, datata 2 settembre 2014, impegna l’amministrazione comunale “a predisporre gli interventi del caso con la Società erogatrice del servizio di acqua potabile al fine di scongiurare, dopo le opportune verifiche, da effettuare caso per caso, interruzioni del servizio”. Inoltre, stabilisce che le modalità operative dovranno necessariamente prevedere anche l’informazione nei confronti del comune, in modo che quest’ultimo possa predisporre, tramite gli uffici competenti, le verifiche di rito prima di procedere all’interruzione del servizio nei confronti degli utenti morosi. Tutto questo preceduto anche da un congruo preavviso, debitamente documentato.
 
“Grazie a tutto coloro che hanno sostenuto l’atto. Con l’impegno siamo riusciti a raggiungere questo traguardo, che tutela, almeno per il servizio basilare di fornitura idrica, i cittadini in difficoltà economiche” – si legge nel comunicato del MoVimento di Loro – “ Del resto anche nel nostro paese la crisi ha creato sacche di povertà e molte famiglie non sono più in grado di pagare nemmeno i servizi essenziali. Ma tutela anche coloro che mettono in pratica la campagna di obbedienza civile legata all'auto riduzione delle bollette, relativa al risultato referendario del 2011 sulla remunerazione del capitale investito. La mozione votata è immediatamente eseguibile, quindi adesso deve essere applicata celermente”.

 

Articoli correlati