07, Agosto, 2022

Scuole, l’appello di Camiciottoli: “Serve un quadro di tutte le criticità”. E per Mercatale attenzione puntata su mancate manutenzioni

Più lette

In Vetrina

L’interrogazione del capogruppo dei Democratici e Progressisti torna su un punto caldo: la manutenzione degli edifici scolastici. “Conoscere tutti i problemi è essenziale per programmare gli interventi”. E cita anche gli episodi in cui genitori e insegnanti si mettono al lavoro, al posto dell’amministrazione

La scuola elementare di Mercatale come esempio delle manutenzioni ancora da fare negli edifici scolastici. Ma anche l'amianto al palazzetto, e gli insegnanti (e i genitori) che imbiancano le aule di propria iniziativa. Sono diversi gli aspetti affrontati nel testo dell'interrogazione presentata da Fabio Camiciottoli, capogruppo dei Democratici e Progressisti. 

L'obiettivo primario resta quello di chiedere all'Amministrazione comunale una ricognizione completa, un quadro esaustivo di tutti i problemi. "Solo così – scrive Camiciottoli – si possono trovare soluzioni e risorse economiche necessarie per effettuare gli interventi". La questione amianto al palazzetto è solo un esempio: "Le polemiche esplose intorno ai problemi delle coperture in cemento amianto del palazzetto dello sport 
testimoniano l’esigenza di mettere a disposizione dei Consiglieri un documento 
che individui tutte le criticità che potrebbero limitare la piena agibilità degli edifici pubblici". 

Non solo. Ci sono poi i casi in cui insegnanti e genitori si rimboccano le maniche. "Nel nostro territorio si registrano già due casi in cui genitori e insegnanti si impegnano in prima  persona ad effettuare piccoli lavori di manutenzione nelle scuole sostituendosi di fatto all’Amministrazione. Tali azioni, se da un lato valorizzano il senso civico dei nostri 
concittadini e l’attaccamento a beni comuni, mettono in luce sia la poca capacità di programmazione che le difficoltà della macchina pubblica ad effettuare interventi di manutenzione ordinaria che dovrebbero essere di routine". 

Infine, la scuola primaria della frazione di Mercatale. Camiciottoli sottolinea "l’immediata necessità di attuare i lavori sulla scuola elementare di Mercatale per dare una serie di risposte concrete alle segnalazioni inviate dai genitori dei bambini che frequentano la scuola al Comune. Ritengo, in particolare, che occorra conoscere lo stato di manutenzione e di idoneità della struttura per individuare le reali necessità tecniche ed economiche e per fornire ai tanti genitori, oramai preoccupati per la possibile incolumità dei bimbi, una chiara risposta". 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati