27, Maggio, 2024

Scuole di Castelfranco: via all’iter per affidare i lavori di efficientamento energetico e miglioramento sismico

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Nel complesso i due progetti hanno un valore che supera il milione di euro: si lavorerà sulla primaria San Filippo Neri e sulla scuola media Arnolfo di Cambio

Pubblicati dal comune di Castelfranco Piandiscò i due avvisi di ricerca di mercato che danno ufficialmente il via all'iter per affidare i lavori di efficientamento energetico e di adeguamento sismico nelle due scuole di Castelfranco, la scuola primaria San Filippo Neri e la scuola media Arnolfo di Cambio. Si tratta di due progetti che, sommati insieme, prevedono un investimento che supera il milione di euro e, secondo gli obiettivi, i lavori dovrebbero partire già all'inizio del 2021.

La somma necessaria per realizzare i lavori è stata reperita grazie a fondi governativi e regionali integrati da uno stanziamento del comune di Castelfranco Piandiscò. Da Govrno e Regione sono arrivati circa 400mila euro per la scuola primaria di via Aretina e circa 160mila euro per la secondaria di primo grado nei pressi di Porta Campana. Il comune metterà il restante. Secondo quanto riportato negli avvisi, il costo sarà di circa 670mila euro per la scuola primaria, e di circa 420mila euro per la scuola media. 

Entro metà ottobre saranno ricevute le manifestazioni di interesse, poi si andrà avanti con la procedura vera e propria di aggiudicazione. Il tempo previsto per l'esecuzione dei lavori è di circa 270 giorni per entrambi i progetti. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati