30, Maggio, 2024

Sangiovannese in casa e Montevarchi in trasferta nella prima giornata di ritorno

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Una Sangiovannese reduce da cinque sconfitte nelle ultime sette gara attende il Foligno, il Montevarchi è protagonista del big-match di giornata in casa del Cannara

Una Sangiovannese reduce da cinque sconfitte nelle ultime sette gara, inizia il girone di ritorno dalla gara interna contro il Foligno, scontro diretto per tenere lontana la zona calda con gli umbri, vincitori all'andata con un gol in pieno recupero, che hanno un punto di ritardo dagli azzurri. Obiettivo della Sangiovannese sarà dunque fare risultato pieno, prezioso sia per la classifica che per il morale dopo le sconfitte con Montevarchi e Trestina. Ancora  una volta il Marzocco conta diverse assenze: a Papi e a Torricelli è tornato ad aggiungersi Scoscini dopo che nelle ultime partite era andato in panchina. Fermo ai box per infortunio anche Polo, mentre Mencagli, uno dei più positivi fra gli azzurri in questa prima fase della stagione, è stato appiedato dal giudice sportivo.

Per il Montevarchi il cammino nel girone di ritorno inizia con il big-match di giornata in casa del Cannara,  squadra che, pareggiando nel recupero di mercoledì con il Montespaccato, in classifica ha superato di un punto gli aquilotti, che sono ancora in attesa di sapere quando potranno recuperare la partita con il San Donato Tavarnelle. Per la squadra di Malotti, decisa a riscattare la battuta d'arresto di domenica scorsa a Città di Castello, si tratta senza ombra di dubbio di una partita dal coefficiente di difficoltà elevato e che si preannuncia combattuta  e aperta a ogni risultato, in quanto si lotta per le posizione di vertice. Certo il rientro di Tozzuolo, dopo avere scontato il suo turno di squalifica, di Cela, Jallow e Cavallini  mentre sono out Donati, Bruschi e Lischi.

Articoli correlati