23, Febbraio, 2024

San Giovanni, aule al freddo: gli studenti di IP Marconi protestano

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Le aule in via San Lorenzo  a San Giovanni sono al freddo da tempo e gli studenti dell’IP Marconi, dislocati in quei locali dopo il crollo del solaio e del controsoffitto della sede principale, scendono in piazza per protestare: 7 gradi nelle classi sono davvero pochi per permettere ai ragazzi di seguire le lezioni con serenità. La Provincia ha inviato nei giorni scorsi un tecnico per verificare la situazione ma sembra che l’accensione dei termosifoni alle 7.30 sia legata al precario rifornimento del gas in esaurimento.

Nella mattina, quindi, gli studenti dell’Ip Marconi sono scesi in piazza a San Giovanni per chiedere alla Provincia di Arezzo di intervenire su una situazione diventata insostenibile. In segno di solidarietà si sono uniti quelli dei plessi Ferraris e Severi. “La Provincia deve intervenire il prima possibile. Nelle aule non possono esserci 11 gradi in meno rispetto a quello che dice la legge” sottolineano i rappresentanti d’ Istituto Viola Benucci e Rijul Della Bella.

Durante la manifestazione degli studenti il dirigente scolastico di Isis Valdarno Roberto Santi e la vice dirigente Lucia Bellacci hanno effettuato un sopralluogo nei locali di via Sam Lorenzo.

Ha collaborato Francesco Tozzi

Articoli correlati