19, Agosto, 2022

San Giovanni, ancora atti vandalici alla pista ciclabile di via Genova

Più lette

In Vetrina

Ancora atti vandalici nella nuova pista ciclabile di via Genova a San Giovanni Valdarno. Il tratto, inaugurato l’11 settembre dello scorso anno e realizzato anche grazie al fondo regionale sulla mobilità sostenibile, collega il centro storico della città all’area sportiva e al polo scolastico “Don Milani”.

Nella notte fra il primo e il due marzo qualcuno si è “divertito” a scardinare le colonnine dell’illuminazione elettrica a led posizionate lungo il percorso. L’impianto, moderno e a basso impatto è stato fortemente voluto dall’Amministrazione per rendere il tratto sicuro e fruibile anche nelle ore di buio. Da quando la ciclabile è stata aperta è già la terza volta che subisce un attacco da parte dei vandali. E le modalità sono sempre uguali.

“Nulla può giustificare gesti di inciviltà e vandalismo – ha dichiarato il sindaco di San Giovanni Valdarno Valentina Vadi – Neanche l’acuirsi del disagio dovuto alla pandemia. Sono gesti inaccettabili che arrecano un danno a beni comuni e alla collettività, con costi che si riversano su tutti. Essere cittadini significa anche rispettare la città, il patrimonio pubblico, gli spazi e i servizi”.

Le colonnine dell’illuminazione a led della ciclabile di via Genova verranno presto riposizionate e l’impianto sistemato. L’Amministrazione sporgerà denuncia contro ignoti

Articoli correlati