28, Settembre, 2022

Saldi estivi, in tutta la Toscana il via dal 1° agosto. Dureranno soltanto 30 giorni

Più lette

In Vetrina

Come stabilito dalla giunta regionale lo scorso giugno, quest’anno i saldi estivi in Toscana e in Valdarno inizieranno soltanto dal 1° agosto. In questi giorni però sono comunque possibili le vendite promozionali

Ancora alcune settimane di attesa per il via ai saldi: quest'anno, in considerazione della particolare situazione che si è venuta a creare con il lockdown legato all'emergenza Covid, i saldi di fine stagione estiva partiranno soltanto il 1° agosto. Lo aveva stabilito già un mese fa la Regione Toscana, con una delibera della Giunta regionale. 

La delibera non esclude però la possibilità, per i negozianti, di effettuare vendite promozionali anche in questo mese di luglio. Il testo fissa infatti la data di inizio dei saldi di fine stagione estiva 2020 al 1° agosto, stabilisce inoltre una durata di 30 giorni, e itroduce anche la sospensione del divieto di vendite promozionali nei 30 giorni antecedenti. Decisioni prese dopo le consultazioni con le categorie dei commercianti che avevano chiesto in modo unitario di indicare tale data.

"Non era mai successo prima di avviare i saldi ad agosto – ha spiegato l’assessore alle attività produttive e commercio Stefano Ciuoffo – ma, a causa della chiusura forzata per l’emergenza Covid 19, la Conferenza delle Regioni ha deciso di posticipare la data di inizio proprio per la straordinarietà della situazione che abbiamo vissuto. La Toscana si è adeguata dopo aver sentito le categorie del commercio locali. Contestualmente, preso atto dell’eccezionalità del 2020, abbiamo sospeso il divieto delle vendite promozionali nei 30 giorni antecedenti l'inizio dei saldi. Vendite che quindi potranno continuare anche a luglio, tenendo così conto sia delle esigenze dei commercianti che di quelle della clientela”.

Articoli correlati