18, Giugno, 2024

Ruba un portafogli da un’auto e con il bancomat preleva 2.000 euro: denunciato dai carabinieri

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

I carabinieri di Cavriglia hanno denunciato un pregiudicato del Valdarno aretino per furto aggravato e indebito utilizzo di carte di credito e di pagamento. I fatti risalgono alla metà del mese di agosto. Un pensionato cavrigliese aveva lasciato l’auto al Tasso, nel comune di Terranuova, dimenticando all’interno il portafogli. Al suo ritorno aveva scoperto la portiera forzata ed aperta ed il furto del portafogli al cui interno c’era anche la tessera bancomat insieme al pin. In pochissimo tempo il ladro aveva così effettuato 4 prelievi per un totale di 2.000 euro.

Dopo la denuncia presentata dall’uomo i carabinieri di Cavriglia hanno dato il via alle indagini. Prima è stato effettuato un sopralluogo sul posto del furto poi sono state visionate le immagini della videosorveglianza degli istituti di credito dove erano state prelevate le somme di denaro.  E’ stato così individuato il pregiudicato valdarnese nella cui abitazione, durante una perquisizione, sono stati ritrovati gli abiti indossati al momento dei prelievi.

 

 

 

Articoli correlati