23, Ottobre, 2021

Rignano, terminati i lavori alla scuola media “Papini”. Questa mattina l’inaugurazione

spot_img

Più lette

Dopo i lavori di adeguamento sismico e altri interventi che hanno riguardato anche la palestra è stata inaugurata questa mattina la scuola secondaria “Papini” di Rignano.Il Sindaco Daniele Lorenzini, assieme alla Giunta e ai consiglieri, ha simbolicamente tagliato il nastro, assieme alla Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo Rignano-Incisa Silvia Svanera e il Comitato Genitori, per la consegna dell’immobile.

“Un giorno importante e simbolico per la realizzazione di un impegno che ha permesso di consegnare alla cittadinanza e ai nostri studenti”, dichiara il Sindaco, “un’immobile che risponde alle più moderne esigenze di sicurezza e accessibilità. Un percorso che ci ha consentito, grazie a un importante impegno economico dell’Amministrazione, di concludere dei lavori importanti in sinergia con la dirigenza scolastica.In corso d’opera – ricorda il Sindaco – abbiamo effettuato, ioltre, altri interventi migliorativi per dare al nostro paese e agli alunni un edificio messo in sicurezza e più rispettoso dell’ambiente grazie all’efficientamento energetico.
I lavori agli istituti scolastici sono stati sempre tra le priorità di questa Amministrazione per fornire un’offerta didattica in sicurezza.”

I lavori al plesso sono costati un milione e 400 mila euro.Nel dettaglio, oltre all’intervento per l’adeguamento sismico, tra le ulteriori innovazioni si segnalano la scelta di installare nuovi impianti idrico-sanitari per i bagni al blocco scale, l’introduzione di nuove tubazioni coibentate per permettere una più agevole manutenzione, la realizzazione di un nuovo controsoffitto portaimpianti, una maggiore coibentazione delle aule, una migliore finitura dei ripristini necessari e l’apertura di una nuova uscita di sicurezza dalla palestra.Quest’ultima è stata sottoposta anche ad un intervento di ristrutturazione dei locali e dei relativi servizi.

Articoli correlati