03, Luglio, 2022

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

R.i.s.Va in Musica sotto le stelle, in piazza Masaccio la suggestiva esibizione degli studenti del Valdarno:

Più lette

In Vetrina

Nella splendida cornice di Piazza Masaccio a San Giovanni si è tenuto ieri sera il concerto della R.i.s.Va in Musica sotto le stelle, nell’ambito del Progetto Toscana Musica. Ad esibirsi, sono stati gli studenti e le studentesse di 16 istituti scolastici di primo e secondo grado dei Comuni del Valdarno aretino e fiorentino: insieme, l’ensemble orchestrale e il coro, hanno regalato una serata di musica con una esibizione contraddistinta da passione, cura e competenza.

La Dirigente Scolastica dei Licei Giovanni da San Giovanni, Lucia Bacci, che ha coordinato i lavori della Risva in quanto Preside della scuola-polo di questo progetto musicale, ha presentato la serata di fronte ai 16 dirigenti scolastici della rete, al sindaco di San Giovanni Valentina Vadi, al direttore dell’Ufficio scolastico regionale Ernesto Pellecchia, al responsabile del progetto Toscana Musica Giuseppe Tavanti, alla professoressa Patrizia Odorici, delegata URP di Arezzo ed a un pubblico caloroso e festoso, che ha incoraggiato e sostenuto tutti i presenti.

Sotto la supervisione del direttore artistico Andrea Turini, il professor Luca Volpi ha curato e diretto l’ensemble orchestrale, mentre il professor Alessandro Papini è stato il maestro del coro delle voci bianche e degli adulti, passando da brani di Brahms, Gershwin fino a Tornatore. Una serata magica e piena di emozioni, con una piazza gremita di spettatori che hanno supportato i giovani musicisti con applausi, ritmando i brani più significativi. Un vero successo, nato dalla collaborazione e dalla sinergia fra istituti scolastici in cui la Preside Bacci ha creduto fin da subito, mettendo a disposizione per le prove i locali della propria scuola e il Giardino di Epicuro. Per questo i giovani orchestrali, alla fine del concerto, le hanno fatto omaggio di una bacchetta da Direttore di orchestra e le hanno fatto dirigere, fra gli applausi del pubblico, il brano conclusivo della serata.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati