18, Luglio, 2024

Quarantenne trovato morto in casa, indagini dei carabinieri. Si propende per il decesso per cause naturali

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’uomo, di nazionalità cinese, è stato trovato ormai senza vita: inutile la chiamata al 118, i sanitari hanno potuto solo constatare il decesso. Non ci sarebbero comunque indizi che potrebbero portare a pensare a una morte violenta

Un quarantenne è stato trovato morto, questa mattina, all'interno della abitazione in cui viveva, un appartamento al secondo piano di una palazzina di via Fratelli Rosselli a Matassino, nel comune di Figline e Incisa. L'uomo, di nazionalità cinese, all'arrivo del 118 era già privo di vita, e i sanitari hanno potuto soltanto constatare il decesso. 

Sul posto sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Figline, per le indagini del caso. Stando comunque alle prime informazioni, l'ipotesi più accreditata sarebbe quella di decesso per cause naturali. Non ci sarebbero infatti elementi che possano far pensare ad una morte violenta. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati