01, Dicembre, 2021

Ponte Buriano, interrogazione di Veneri (FdI) in Regione: “Letto dell’Arno rialzato per i detriti, serve manutenzione”

spot_img

Più lette

La situazione del fiume Arno all’altezza di Ponte Buriano al centro di una interrogazione in Consiglio regionale, firmata dal consigliere di Fratelli d’Italia, Gabriele Veneri, che ha effettuato un sopralluogo sul letto dell’Arno, proprio all’altezza di Ponte Buriano, insieme a Renato Viscovo, Consigliere comunale di Fdi ad Arezzo. “Con un’interrogazione chiediamo alla Regione e all’assessore Monni quali sono gli enti preposti alla pulizia ed agli interventi di manutenzione del letto del fiume Arno, in particolare nel tratto di Ponte Buriano. Da quanti anni non vengono effettuati gli opportuni interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria del letto del fiume, e quali azioni intende mettere in campo la Giunta regionale per tutelare Ponte Buriano da eventuali alluvioni che potrebbero danneggiarlo, considerando anche che l’innalzamento del letto del fiume permetterà sempre di meno di contenere le acque provenienti da piogge o alluvioni”.

“Il Ponte Buriano è di costruzione medievale – ricorda Veneri – un’opera di alto profilo storico e artistico, tanto che secondo molti studiosi di Leonardo Da Vinci è il ponte ritratto alle spalle di quella che è probabilmente la sua opera più famosa, la Gioconda. Insieme a Ponte Vecchio, sono gli unici due ponti del fiume Arno ad aver resistito ai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, e Ponte Buriano risulta essere il più vecchio tra tutti. E’ ancora oggi aperto al traffico, ed in caso di alluvione e di danni alla struttura, la sua chiusura taglierebbe i collegamenti con diverse valli aretine, fiorentine e senesi. Le piogge degli ultimi decenni hanno innalzato vertiginosamente il tratto di fiume portandolo ai massimi livelli storici. Il letto del fiume, in passato, veniva regolarmente ripulito dai detriti proprio per evitare che un’eventuale alluvione potesse arrecare seri danni al ponte ed al centro abitato di Ponte Buriano. E’ urgente, dunque, visto che siamo entrati nella stagione delle piogge, una manutenzione ordinaria e straordinaria del letto del fiume”.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati