30, Novembre, 2022

Piscina, riaperta la struttura: un centro del nuoto per Montevarchi e il Valdarno

Più lette

In Vetrina

Domenica pomeriggio il taglio del nastro per la piscina completamente rinnovata per gli spazi interni. Una festa per un centro del nuoto che torna a disposizione di tutto il Valdarno, come sottolineato da sindaco e dal nuovo gestore

Un centro del nuoto completamente rinnovato, a disposizione non solo di Montevarchi, ma per tutto il Valdarno. Domenica pomeriggio finalmente si svolta la festa attesa per il taglio del nastro ufficiale della piscina completamente rinnovata, alla quale hanno partecipato centinaia di persone. Soddisfazione per l’amministrazione comunale e soprattutto per i nuovi gestori.
 
“Un grande risultato, un’opera ciclopica completamente rimessa a nuovo” – ha commentato il sindaco Grasso – “I lavori ora partiranno per le vasche esterne. Un ringraziamento al concessionario, a tutti coloro che hanno lavorato e investito in questa struttura, una delle opere più importanti per tutto il Valdarno, non solo Montevarchi”.
 
La piscina, infatti, adesso è gestita dal Consorzio sociale E.CO – (Esperienze cooperative) per 15 anni: si tratta di un consorzio di cooperative costituito nel 2007 dalla Cooperativa Sociale Giovani Valdarno, Società Cooperativa Margherita, Cooperativa Sociale L’Inchiostro, Cooperativa Sociale Elios. Il loro obiettivo è la gestione di servizi socio-sanitari ed educativi, promuovendo servizi di supporto e di consulenza tecnico amministrativa alle cooperative consorziate, anche attraverso l’inserimento al lavoro di persone svantaggiate.
 
A nome di tutti i soci che rappresentano le cooperative, ha parlato Anna Balocco, Presidente della Giovani Valdarno: “Oggi esprimiamo la gioia e la soddisfazione di restituire a tutti i cittadini del Valdarno un centro completamente rinnovato, nella struttura e vogliamo che sia così anche nella gestione, per offrire ambienti caratterizzati dalla trasparenza, per permetter a tutti il benessere e di esperienze di nuoto. Oltre alla competenza, metteremo impegno e voglia di lavorare insieme, per dare al territorio un centro rinnovato in struttura e servizi”. La Rari Nantes Florentia, invece, è la società che si occuperà delle attività sportive.

Il primo stralcio dei lavori appena terminato ha un valore di circa 100.000 euro. Secondo il progetto, dopo i lavori nella parte interna, agli spogliatoi e agli impianti, l’opera di rinnovamento si sposterà sulle vasche e sullo spazio esterno, in vista dell’apertura estiva.
 
Intanto è già online il nuovo sito del consorzio, dove gli utenti potranno trovare tutti i servizi e i corsi attivi dalla prossima settimana, l’apertura della segreteria del centro del nuoto e tutte le informazioni necessarie con gli orari di apertura della piscina durante la settimana.
 

Articoli correlati