20, Luglio, 2024

Parco del Cipresseto: taglio del nastro sabato prossimo. Domenica, la pista ciclabile

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Dopo i lavori di riqualificazione effettuati dall’amministrazione comunale di Cavriglia verrà inaugurato sabato 13 giugno alle 16.00 il parco del Cipresseto a San Cipriano. Domenica invece è la volta della pista ciclabile a Santa Barbara

"Due momenti importanti per la comunità", così ha definito il sindaco di Cavriglia Leonardo Degl'Innocenti o Sanni le due inaugurazioni che si terranno nel fine settimana. Sabato pomeriggio alle 16.00 taglio del nastro per il Parco del Cipresseto a San Cipriano, domenica alle 10.30, invece, sarà la volta del tratto della pista ciclabile a Santa Barbara.

“Conclusi i valori di riqualifica e valorizzazione, verrà inaugurato sabato 13 giugno a partire dalle 16 il Parco del Cipresseto a San Cipriano – annuncia il sindaco – L'amministrazione comunale di Cavriglia si appresta quindi a restituire alla comunità l'area verde che è stata oggetto prima di interventi di spalcamento, poi si è passati all'arredo urbano con l'installazione di panchine e tavoli che rendono l'area più fruibile per i cittadini intenzionati a trascorrere dei momenti di assoluta tranquillità immersi nel verde. Il Parco del Cipresseto inoltre, essendo situato in fregio alla pista ciclabile lungo la provinciale “Delle Miniere”, adesso potrà essere utilizzato anche come zona di sosta per gli amanti delle due ruote che transitano in una delle “ciclabili” del Comune di Cavriglia. L'Amministrazione intende infatti rendere i vari nuclei abitati del territorio comunale più vivibili, a misura d'uomo e collegati tra loro sempre all'insegna della mobilità sostenibile”.

"Un momento importante – conclude il sindaco – perchè la zona non era dotata di simile area".

Domenica 14 giugno alle 10.30, invece, verrà inaugurato il tratto di ciclabile che collega l'abitato di Santa Barbara all'area antistante l'ingresso della centrale Enel. L'opera è stata realizzata da Enel in seguito a un accordo con l'amministrazione comunale e si inserisce nel progetto di più ampio respiro che collegherà le piste ciclabili dell'area mineraria a quelle del fondovalle e di San Giovanni.

 

Articoli correlati