07, Dicembre, 2022

Pacchetto scuola, le richieste dei contributi entro il 13 luglio. Ma vanno solo a chi viene promosso

Più lette

In Vetrina

Vi possono accedere gli studenti residenti a Montevarchi che, da settembre, frequenteranno la scuola secondaria di primo grado o la scuola superiore, sia statale che paritaria privata. Non ci sono più, invece, i contributi per la scuola primaria

Cambiano, da quest'anno, le modalità con cui vengono assegnati i contributi del "pacchetto scuola", che servono per aiutare le famiglie con redditi più bassi nell'acquisto dei libri di testo. A Montevarchi, dall'anno scolastico 2016/2017, non potranno più accedervi gli studenti che frequentano la scuola primaria. 

I contributi sono dunque riservati agli studenti residenti nel comune di Montevarchi (anche se frequentano una scuola situata in un altro comune), che da settembre saranno iscritti a una classe di scuola media o di scuola superiore. Non è necessario portare alcuna documentazione a prova delle spese sostenute.
 
Il limite di reddito Isee del nucleo familiare di appartenenza per l'accesso al contributo è di 15mila euro. Proprio sulla base del reddito Isee sarà stilata la graduatoria delle domande. Altro requisito indispensabile è la promozione: se infatti lo studente a settembre ripeterà l'anno, non avrà diritto al beneficio. E per i rimandati a settembre, nella domanda di accesso al pacchetto scuola questo dovrà essere indicato: poi, entro il 10 settembre, lo studente dovrà informare il comune sull’esito del risultato scolastico. A questa pagina del comune di Montevarchi tutte le informazioni, anche su come presentare le domande. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati