31, Maggio, 2024

“Operazione Magic cash”: la guardia di finanza scopre evasione per oltre 3 milioni di euro

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Verifiche antiriciclaggio e attività di polizia economico-finanziaria svolte dalle fiamme gialle della compagnia di San Giovanni

La guardia di finanza della compagnia di San Giovanni ha scoperto violazioni per illecito trasferimento di denaro contante per 20mila euro e una ingente evasione fiscale per oltre 3 milioni di euro. Nei guai professionisti collegati tra loro attravreso società operanti nel campo della progettazione e dell'edilizia nelle province di Firenze, Arezzo e Prato.

Gli approfondimenti svoilti hanno permesso alle fiamme gialle di 'tracciare' pagamenti in contanti che hanno dato il via a interventi ispettivi di natura fiscale per gli anni dal 2015 al 2017. È risultato che aziende e professionisti avevano omesso di dichiarare al fisco circa 3milioni di euro e 200mila euro di Iva.

"L'attività svolta dalle fiamme gialle valdarnesi si innesta in un più ampio contesto di iniziative, volte a monitorare i flussi finanziari con l'obiettivo di prevenire e reprimere condotte realizzate in danno del sistema finanziario, soprattutto in un contesto storico come quello che stiamo vivendo connotato da crisi di liquidità e pericolo di insinuazione di capitali di origine illecita".

 

 

Articoli correlati