30, Novembre, 2022

On line il nuovo sito della Asl8. Possibile prenotare le visite, pagare il ticket, conoscere l’azienda e i medici

Più lette

In Vetrina

Dalla prenotazione delle visite, al pagamento del ticket, dalla conoscenza dei tempi di attesa, alla fruibilità anche dal telefonino: è il nuovo sito della Asl8, al servizio dei cittadini. “Uno sportello che si definisce virtuale – ha sottolineato il direttore generale Enrico Desideri – ma che se ben usato è molto reale”

Nasce il nuovo sito della Asl8: uno sportello virtuale al servizio dei cittadini. È utilizzabile anche gli smartphone e i tablet. Possibili varie attività: dalla prenotazione delle visite, al pagamento del ticket, dalla conoscenza dei tempi di attesa, all’elenco dei professionisti con i loro curricula, dalla casistica legata al loro lavoro, ai costi delle prestazioni in intramoenia.

“Uno sportello che si definisce virtuale – ha sottolineato il direttore generale della Asl8 Enrico Desideri – ma che se ben usato è molto reale: basti pensare alla possibilità che adesso è data di poter prenotare una visita specialistica o un accertamento diagnostico, e poi anche pagare l’eventuale ticket con il Virty di Banca Etruria e fra pochi mesi anche con altri strumenti analoghi”.

“Normalmente i siti delle aziende sanitarie in Italia – spiega Marzia Sandroni, responsabile della Comunicazione della Asl8 – presentano home page piuttosto confuse. Questo perché le informazioni che un’azienda osanitaria deve comunicare sono tantissime e spesso difficilmente catalogabili. Eppure dobbiamo essere consapevoli che non sempre il cittadino è lucido e sereno quando ha un problema di salute: compito di un’azienda di servizi non è emozionare ma rispondere al bisogno. Abbiamo perciò concentrato il nostro lavoro per garantire una comunicazione sintetica, chiara, corretta, con l’obiettivo di rafforzare ancora di più l’alleanza medico-paziente.”

Grande attenzione è stata data all’identikit dei professionisti che lavorano nell' azienda: chi sono, il loro profilo personale, le attitudini, le passioni, le community perché anche queste rappresentano le specifiche personalità. Il sito,poi, ha aree dedicate ai medici di famiglia, ai professionisti ospedalieri, ai gruppi multiprofessionali e ai tanti soggetti che collaborano con la sanità ad iniziare dal grande mondo del volontariato.

“Un sito al servizio degli utenti fin dalla sua prima pagina – commenta ancora Sandroni – nella quale abbiamo voluto proprio indicare il nuovo numero verde dell’ufficio informazioni (800613311) in grado di fornire ogni informazione sui percorsi assistenziali o sull’accesso alle strutture e ai servizi. Un sito vicino a chi ha scarsa conoscenza del mezzo, e allo stesso tempo in grado di dare risposte avanzate a quanti, e sono sempre di più, con internet e le sue declinazioni hanno un rapporto facile ed intenso.”

“Con la collaborazione di grandissima parte dei nostri quasi quattromila dipendenti – ha spiegato il direttore generale Desideri – delle tecnologie informatiche e nel rispetto delle norme che ci indicano chiari parametri legati alla trasparenza e alla semplificazione, punteremo in poco tempo ad avere sistemi di traduzione in più lingue (nel rispetto anche dei tanti stranieri che abitano nella nostra provincia), a dar vita ad una versione ad uso delle persone diversamente abili, e alla possibilità, una volta ottenute le necessarie credenziali, di scaricare i referti diagnostici on line”.

 

Articoli correlati