27, Febbraio, 2024

Nuovo spazio polifunzionale a Massa dei Sabbioni: sabato l’inaugurazione

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

La nuova area attrezzata su più livelli è un’eccellenza per la località: inaugurazione sabato 28 settembre alle 18.00

Una nuova area giochi e un campo sportivo: l'Amministrazione comunale di Cavriglia ha realizzato a Massa dei Sabbioni uno spazio polifunzionale per una spesa complessiva di 130mila euro. Un luogo dunque dove giovani e famiglie possono trascorrere il proprio tempo libero e che fa seguito all'impegno assunto con i cittadini già dalla precedente campagna elettorale. E sabato 28 settembre alle 18.00 sarà inaugurato.

Vista la pendenza del terreno, l'area è stata suddivisa in tre piani funzionali: la parte più a monte è stata dedicata al relax con il posizionamento di alcune panchine ed alberature ombreggianti, nella zona intermedia sono stati collocati i giochi per bambini e infine, nella parte più a valle, è stato realizzato un campo da calcio in terra battuta recintato per intero e collegato al marciapiede con un vialetto in ghiaia.

"L'Amministrazione comunale dimostra con questa ulteriore opera di avere da sempre a cuore le aree verdi ed i giardini pubblici in cui giocano i bambini, e investimenti di questo tipo ne sono la riprova. Se investire nella scuola del resto significa gettare le basi per il futuro di una comunità, anche migliorare gli spazi verdi porta ad accrescere il benessere di ogni singolo paese".

“Siamo particolarmente felici di consegnare questo luogo a Massa Sabbioni – ha detto il Sindaco Leonardo degl'Innocenti o Sanni – Perchè la zona necessitava da tempo di un'area che potesse essere sfruttata nel tempo libero da tutte le generazioni. La cosiddetta 'Politica delle Piazze' che ormai abbiamo fatto nostra da anni, ha proprio tra i suoi significati quello di migliorare la qualità della vita di ogni borgo. Chiediamo adesso ai cittadini di rispettare quest'area che è un Bene di tutti in modo da poterla sfruttare al meglio per molto tempo.”

 

Articoli correlati