28, Settembre, 2022

Musica, teatro e cultura: gli appuntamenti per l’ultimo weekend di gennaio

Più lette

In Vetrina

Tre giorni di teatro, presentazioni letterarie, cultura e musica, tra cui il Valdarno Jazz Winter Festival a Terranuova: le iniziative in programma nel Valdarno

VENERDÌ 31 GENNAIO

Un futuro diverso è possibile? È la domanda che verrà posta all'incontro pomeridiano presso Palazzo Pretorio, a Figline con "Immaginare il futuro sostenibile in Valdarno": l'incontro inizierà alle 15 con numerosi interventi di esperti e specialisti che si susseguiranno fino alle 19.30. Qui le informazioni

Prosegue la serie d'incontri letterari "La Casa degli Strani" al centro sociale Il Giardino, a Figline: alle 17 appuntamento con Angelo Australi e Alessandro Franci che converseranno sul romanzo "I Fannulloni della valle fertile" di Albert Cossery.

Al centro sociale polivalente La Bartolea, a Montevarchi, un incontro per sensibilizzare sui mutamenti ambientali del pianeta: "Cambiamenti Climatici" vedrà la partecipazione di Fabrizio d'Aprile, dottore forestale, che darà un quadro scientifico sulla situazione attuale e discuterà con i presenti sull'argomento. Appuntamento alle 18. Qui le informazioni

Bramosia, gioia e divertimento sono gli elementi caratterizzanti di "Hotel Paradiso": l'apprezzata commedia, con recensioni internazionali entusiastiche, andrà in scena al teatro Excelsior di Reggello alle 21.15.

Performance teatrale dedicata al Giorno della Memoria presso l'auditorium Le Fornaci, a Terranuova. Alle 21.15 andrà in scena "Über Alles. Davvero vivo in tempi bui" con testi tratti da "La Notte" di Wiesel e "Nati Colpevoli" di Sichrovsky. Ingresso libero.

SABATO 1° FEBBRAIO

Tanti interventi al teatro Excelsior di Reggello per "Ci Presentano", un evento dedicato alla sicurezza sui luoghi di lavoro. Presentazioni, discussioni e tavoli tematici a partire dalle 10, con la possibilità di visitare la mostra fotografica "Persone, non numeri". Qui le informazioni

Alla biblioteca Rovai, a Incisa, laboratorio ludico-educativo per trasmettere e promuovere lettura e musica: "Nati Per Crescere" si terrà alle 10 ed è rivolto a famiglie, bambini fino ai sei anni e mamme in tenera attesa.

Filastrocche, storie e racconti scelti dal fantastico mondo di Rodari saranno protagonisti di letture per bambini dai cinque agli otto anni presso la biblioteca di Reggello. Appuntamento alle 16 con "Gianni Rodari 100" della rassegna "Bimbi in Biblio". Ingresso libero. Qui le informazioni

Laboratorio ludico-educativo per i bambini dai quattro ai cinque anni alla biblioteca di Bucine, dove alle 16.30 si terrà "I'll give you a story": un'opportunità per imparare e divertirsi con la lingua inglese. Qui le informazioni

Prosegue la rassegna letteraria alla biblioteca Venturino Venturi di Cavriglia con la presentazione dell'ultimo libro di Filippo Boni "L'ultimo sopravvissuto di Cefalonia": la storia di Bruno Bertoldi, che ha vissuto tra i lager nazisti e i gulag sovietici, sarà trattata alla presenza dell'autore alle 16.30. Qui le informazioni

Una serata per promuovere l'economia inclusiva e la solidarietà: l'evento "È meglio accendere una candela…" si terrà al Polo Lionello Bonfanti a Incisa alle 19.30. In programma un'apericena e una sfilata solidale. Qui le informazioni

Alle stanze Ulivieri, a Montevarchi, una serata dedicata al fumetto d'autore con "Varchi & Friends": appuntamento alle 19.45 con Fabio Civitelli, il disegnatore di Tex, che incontrerà e si racconterà agli appassionati. Seguirà il concerto con la band rock degli Alan Pance Band. Qui le informazioni

Primo spettacolo del fine settimana per il teatro di Bucine che porta in scena Davide Riondino: alle 21.15 un viaggio tra musica e parole, ballate originali e incursioni poetiche sulle canzoni del Decameron di Boccaccio. Qui le informazioni

All'Officina Klee, club di Cavriglia, si esibirà il compositore e paroliere Federico Dragogna che, alle 21.30, racconterà accompagnandosi con la sua musica, l'energia e la vita di Fabrizio De André in "Quello che ho capito di De André".

Ha ufficialmente inizio la stagione del Valdarno Jazz Winter Festival: primo appuntamento alle 21.30 all'auditorium Le Fornaci, a Terranuova, con il concerto "Just for one day" del Max De Aloe Quartet: un viaggio nella musica di David Bowie che spazia tra jazz e rock.

DOMENICA 2 FEBBRAIO

Una giornata dedicata alla semina per festeggiare i frutti della terra nel rispetto dell'ambiente con la "Festa della Semina": appuntamento a partire dalle 10 presso Agripunk, ad Ambra, frazione di Bucine, con la mattinata di scambio semi; a seguire un laboratorio di semina collettiva e un aperitivo con proiezione di un documentario.

Alle 17 il teatro di Bucine torna ad animarsi con la proiezione di "La Melodie": un film per famiglie su una storia di riscatto attraverso la musica, seguirà un laboratorio grafico espressivo che tratterà le tematiche del film. Qui le informazioni

Articoli correlati