05, Febbraio, 2023

Minorenne beve vodka e si sente male nel centro storico: soccorsa da un carabiniere e portata alla Gruccia

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

La ragazza con un’amica aveva acquistato la bottiglia con la tessera di un supermercato del padre

Acquista una bottiglia di vodka in un supermercato con la tessera del padre e la beve tutta con un'amica nel centro storico di San Giovanni, si sente male e viene soccorsa, prima, dalla gente e, poi, da un carabiniere che sta per prendere servizio nella compagnia.

I fatti sono accaduti nel pomeriggio di ieri. Il carabiniere, mentre stava raggiungendo la caserma di Corso Italia, ha visto un capannello di persone, si è avvicinato e ha visto la giovane a terra, priva di sensi, in evidenza stato di alterazione alcolica. La giovane, una 14enne, è stata soccorsa e portata al pronto soccorso della Gruccia.

 

 

 

Articoli correlati