02, Luglio, 2022

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

Maturità, archiviata la prima prova. Tra soddisfazione e qualche preoccupazione, le voci degli studenti valdarnesi

Più lette

In Vetrina

Giornata di prima prova d’esame anche in Valdarno, oggi, per i maturandi: ritorno sui banchi per gli scritti, dunque, dopo due anni in cui la maturità è stata composta soltanto dalla prova orale. Tante le diverse opportunità proposte nelle tracce del Ministero: per l’analisi del testo Pascoli o Verga; per il testo argomentativo un brano di Gherando Colombo e Liliana Segre tratto da La colpa di essere nati ; poi loscrittore inglese Oliver Sacks con il testo La Musica tratto da Musicofilia; e il fisico Giorgio Parisi nel suo discorso alle Camere. Infine, per il tema di attualità, la scelta è ricaduta su un testo tratto da Perché una Costituzione della Terra di Luigi Ferrajoli che parla della pandemia e dei suoi effetti economici e sociali e su un testo che parla di iperconnessione di Vera Gheno e Bruno Mastroianni tratto da Tienilo acceso. Posta, commenta e condividi senza spegnere il cervello.

Fuori dai Licei Giovanni da San Giovanni incontriamo Elisa: “Ho scelto la tipologia B di tipo argomentativo, la traccia con il testo La Musica tratto da Musicofilia di Oliver Sacks. Sinceramente non mi aspettavo una traccia che parlasse di musica; ne sono rimasta stupita e proprio questo mi ha spinto a sceglierla”. Maddalena: “Ho scelto la traccia C, riflessivo argomentativa, quindi ho parlato della pandemia e dei suoi effetti economici e sociali. Mi aspettavo una traccia che riguardasse la pandemia.” Silvia:” Ho scelto la traccia che trattava il testo di Gherando Colombo e Liliana Segre tratto da La colpa di essere nati. Mi aspettavo titoli molto più complicati, in realtà erano tutti fattibili. Ho scelto questa perché mi ha colpito da subito.” Filippo:” Ho scelto la tipologia B, che parlava di Giorgio Parisi nel suo discorso alle Camere riguardo al clima. Personalmente mi è sembrata una prova abbastanza facile, mi sono trovato bene nella lettura e nell’interpretazione del testo anche se gli argomenti non erano proprio semplicissimi”. Carlotta:” Ho scelto la tipologia C, un testo che parla di iperconnessione di Vera Gheno e Bruno Mastroianni tratto da Tienilo acceso. Posta, commenta e condividi senza spegnere il cervello. Ero indecisa anche su altri titoli, ma questo era quello sul quale ero sicura di saper argomentare meglio. Questa è la prova sulla quale ho puntato di più.”

Riguardo al ritorno degli scritti, i ragazzi affermano di essere stati inizialmente impauriti, anche se tutti affermano di essere soddisfatti rispetto alla prima prova, nonostante l’esercitazione allo scritto degli ultimi anni non sia stata al massimo del potenziale. Ciò che li spaventa maggiormente sono le altre prove.

All’Isis Valdarno tra i primi ad uscire dopo la fine della prova c’è Sebastiano: “Ho scelto una traccia di attualità. Sembra che le tracce siano state più semplici rispetto agli altri anni ed effettivamente le go travate tracce molto carine. Penso che mi sia andata abbastanza bene, ho scritto quasi quattro colonne. Per quanto riguarda la seconda prova sono abbastanza Tranquillo. Sono dell’indirizzo elettrotecnico e so che nella mia materia l’importante è ricordarsi e saper usare le formule. Anche se la prova è preparata dal nostro professore, non mi aspetto una cosa troppo semplice”. Tommaso: “Ho scelto la tipologia B, il testo di Segre. Una prova abbastanza lunga ma sono soddisfatto. Credo che le tracce di questo anno siano state molto belle”. Alessandro: “Questa prova è andata bene, credo di aver fatto un bel lavoro. Ho scelto la traccia riguardante Giorgio Parisi e i temi del clima. Nella materia della seconda prova non sono ferratissimo ma spero che andrà tutto bene.”

All’Isis Varchi, ancora i commenti a caldo degli studenti. Ida:” Ho scelto la tipologia B, la traccia che prende spunto dal testo di Segre. Spero sia andata bene anche se non era semplicissima.” Mirco: “Ho scelto la tipologia B ma con un altro tema. Per quanto mi riguarda il tema che ho scelto non era difficilissimo e spero sia andata bene”. Filippo:” Io ho scelto la tipologia C, riguardo all’iperconnessione. era un tema che riguardava i social network e internet e tutto sommato mi sento che sia andata bene.” Diego: “Ho scelto la traccia che parlava del cambiamento climatico e penso sia andata abbastanza bene. Era una traccia che comunque conoscevo e che un tema che avevamo già affrontato anche a Educazione Civica”. Emma: “Ho scelto la traccia dal testo di Segre. Le tracce erano tutte fattibili, anche le analisi del testo trattavano autori giàaffrontati in classe. nella tipologia che ho scelto, le domande erano articolate in modo tale che fornissero un metodo e una guida per la scrittura del testo; insomma, pensavo peggio, credo sia andata abbastanza bene”.

Anche al Vasari di Figline gli studenti raccontano le loro scelte e le sensazioni per questa maturità. Lorenzo e Marco: “Pensiamo che sia andata bene, abbiamo scelto il tema di riflessione sulla connessione e i social network. Ci è sembrato il più interessante fra quelli proposti. Non eravamo troppo preoccupati dal ritorno degli scritti, si tratta di temi che in fondo facciamo a scuola”. Maria: “Molto bene, tracce interessanti: ho scelto la traccia su Liliana Segre e sulle leggi raqzziali, mi interessava particolarmente. C’era un po’ di preoccupazione, dopo gli anni della Dad per la pandemia, per il timore di non aver acquisito abbastanza competenze. Penso invece che sia andata bene”. Ender: “Penso che sia stato abbastanza bene, ho scelto il tema legato alla storia e alla Seconda guerra mondiale. Sono fiducioso”. Alessia e Irene: “Speriamo che italiano sia andato bene, domani ci aspetta economia che invece sarà davvero tosta. Abbiamo scelto l’analisi del testo di Pascoli e quello sui social media”.

 

Hanno collaborato Giovanni Frosali e Glenda Venturini

Articoli correlati