30, Maggio, 2024

Massimo Mei vince il Siro Noferi

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il podista dell’Atletica Castello si impone a sorpresa sui favoriti Midar e Dakhchoune con una grande prestazione chiusa in 42’25”. Tra le donne vince Anna Spagnoli dell’Atletica Futura. Quasi 300 al via

Massimo Mei dell'Atletica Castello vince il Siro Noferi 2014, la gara per eccellenza del podismo montevarchino che domenica scorsa ha tagliato il traguardo delle 34 edizioni. Successo a sorpresa per il fiorentino che si è imposto con un ampio margine sui favoriti della vigilia, i marocchini Hicham Midar del Gs Fiorino e Abdelilah Dakhchoune dell'Atletica Futura (detentore del titolo) rispettivamente secondo e terzo dopo il testa a testa finale. Quasi 300 podisti al via, a confermare il grande successo della classica valdarnese organizzata dalla Polisportiva Rinascita.
 
Mei ha percorso i 13,2 chilometri della competitiva in 42'25", staccando nettamente gli inseguitori: 43'43" per Midar, sei secondi in più per Dakhchoune. Tra le donne vince Anna Spagnoli dell'Atletica Futura, 22° assoluta in 49'34".

Qualche problema all'arrivo: come spiega la Polisportiva Rinascita sul proprio sito, uno sponsor aveva assicurato la realizzazione dei pettorali e l'installazione del gonfiabile all'arrivo per poi tirarsi indietro a poche ore dalla gara. Gli organizzatori hanno cercato di rimediare come possibile, realizzando dei pettorali di cartone che però in molti casi non hanno resistito fino alla fine della gara. Il lavoro degli organizzatori si è quindi prolungato ben oltre l'ora di arrivo, ma alla fine è stato possibile ricostruire l'esatto ordine di arrivo.

Articoli correlati