22, Giugno, 2024

Maltempo: fango e detriti sulle strade provinciali del Valdarno fiorentino

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

A Vallombrosa e Saltino smottamenti e fango hanno comportato diversi problemi, dopo le abbondanti piogge della notte e ancora oggi. Al lavoro i tecnici della Città Metropolitana di Firenze

Fango e detriti su alcune strade di competenza della Metrocittà di Firenze, in Valdarno fiorentino. Le piogge delle ultime 24 ore hanno trasportato sulla viabilità numerosi detriti, prevalentemtne ghiaia, terra e ramaglia, che possono creare anche situazioni di pericolo alla circolazione. Per questo gli operai della Città Metropolitana hanno lavorato a lungo, oggi, al ripristino. 

 

A Reggello, registrati problemi dall'ufficio Viabilità della Metrocittà in zona Saltino e Vallombrosa sulla Sp 85 che è rimasta chiusa dalle 2.00 fino alle 8.30 di oggi.

Gli operatori della Viabilità hanno eseguito interventi per il ripristino della sicurezza della circolazione. Problemi minori si sono registrati anche sul territorio del comune di Figline e Incisa. La pioggia ha provocato frane e provocato il trasporto di fango e detriti.

Dalle 11.45 di ieri alle 2.00 di stanotte sono piovuti in zona 100 mm d'acqua. E la Sala di Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze ricorda che nella giornata di venerdì 25 settembre è stato emanato un codice giallo su tutto il territorio metropolitano per vento forte di libeccio-ponente. Previsti inoltre temporali localmente anche di forte intensità specialmente nel territorio del Valdarno superiore.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati