25, Settembre, 2022

Litiga con il vicino di casa e lo minaccia con arco e frecce: intervengono i carabinieri

Più lette

In Vetrina

È successo a Castelfranco Piandiscò, la lite partita per futili motivi. L’uomo, con precedenti penali, è stato denunciato

Ha minacciato di morte il vicino di casa, nel corso di un litigio per futili motivi, utilizzando un arco e delle frecce. Per questo un cittadino italiano, disoccupato, con precedenti penali, residente a Castelfranco Piandiscò, è stato denunciato ieri sera dai Carabinieri della Stazione di San Giovanni  per il reato di minaccia aggravata.

L’uomo infatti, al culmine della lite con il vicino, è rientrato nella propria abitazione e ha preso uno dei sei archi di cui era in possesso e tre frecce. per poi tornare all’esterno e puntare l’arma contro il vicino di casa minacciandolo di morte. La vittima, spaventata, ha quindi chiesto il soccorso dei militari dell’Arma che, intervenuti sul posto, hanno proceduto al sequestro degli archi e delle frecce e hanno denunciato l'uomo all’autorità giudiziaria per minaccia aggravata. 

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati