28, Febbraio, 2024

L’assemblea dei soci approva il bilancio 2021 di Publiacqua: 106 milioni di euro investiti, 8 milioni vanno in distribuzione ai soci

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’Assemblea dei Soci di Publiacqua ha approvato il Bilancio 2021 della società, composta al 40% dal socio privato (Acque Blu Fiorentine) e per il 60% da soci pubblici, compresi i comuni del Valdarno (nel dettaglio Acqua Toscana 53,16%, Publiservzi 0.43%, altri comuni 6.41%). “L’approvazione da parte dei soci – commenta la società in una nota – rappresenta una conferma per gli obiettivi di sviluppo del servizio contenuti nel Bilancio medesimo, pur in un anno, il 2021, ancora condizionato dagli effetti della pandemia.

L’Assemblea ha deliberato inoltre la distribuzione di 8 milioni di euro di dividendi ai soci. “Il Bilancio approvato oggi conferma Publiacqua come una realtà solida dal punto di vista economico-finanziario, con una capacità di investimento importante e strettamente legata al proprio territorio di riferimento”, si legge ancora nella nota della società.

I numeri del 2021 mostrano, tra le altre cose, 106 milioni di euro investiti per rinnovare e potenziare le infrastrutture del sistema acquedottistico (45%), fognario (38%) e depurativo (9%). Il dato pro capite degli investimenti 2021 di Publiacqua (85,83 euro/abitante) è quindi superiore al dato medio nazionale (52 euro/abitante). “Tutto questo – rivendica la società – a fronte di tariffe che sono rimaste sostanzialmente inalterate dal 2018 e di un’azienda che ha continuato ad efficientare i propri processi riducendo in maniera sensibile i costi operativi (tra questi segnaliamo la riduzione dei costi energetici visto che Publiacqua ha diminuito di 3,6 milioni di euro il suo conto energetico rispetto al 2020) e ha raggiunto importanti obbiettivi in campo ambientale con 16,5 milioni di mc di risorsa recuperata nel triennio grazie alla riduzione delle perdite idriche del 22% e l’eliminazione di 72 scarichi ambientali diretti nel solo 2021”.

Tra gli altri dati messi in luce, Publiacqua sui 46 Comuni dove gestisce il servizio idrico ha effettuato circa il 51% dei propri pagamenti ad aziende toscane otre l’indotto interno (dipendenti, soci…). Ci sono inoltre circa 2,2 milioni di euro erogati alle famiglie in difficoltà attraverso il Bonus Integrativo (8.140 nuclei familiari) e il sostegno, attraverso le sponsorizzazioni alle attività culturali, sociali e sportive del territorio (circa 450 mila euro).

Il 2021 segna anche la chiusura del triennio di lavoro del Consiglio di Amministrazione in carica da marzo 2019.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati