25, Giugno, 2022

La scuola media di Ponticino intitolata alla memoria dell’astrofisica Margherita Hack

Più lette

In Vetrina

La giunta comunale di Laterina ha accolto la proposta dell’Istituto Comprensivo Mochi di Levane: intitolare la scuola secondaria di primo grado di Ponticino alla memoria dell’astrofisica italiana, scomparsa due anni fa

Scuola Secondaria di I grado "Margherita Hack". Così si chiamerà il plesso di Ponticino dopo l'approvazione in giunta comunale a Laterina della proposta pervenuta dall'Istituto Comprensivo "Mochi" di Levane, di cui le scuole della frazione fanno parte.

L'amministrazione di Laterina, come si legge in delibera, ha condiviso le motivazioni alla base della proposta: "Famosa nella società civile per le sue prese di posizione coraggiose e impegnate, Margherita Hack è considerata una delle astrofisiche italiane più importanti e una "madre nobile" della divulgazione scientifica in Italia. Membro dell'Accademia dei Lincei, la Hack è stata la prima donna a dirigere un osservatorio astronomico in Italia (Trieste) e ha dato un forte contributo alla ricerca per lo studio e la classificazione spettrale di molte categorie di stelle".
 

Articoli correlati